Angelo Pavone

Nato ad Acicastello (CT) nel 1971, ha conseguito il diploma in scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Catania; vive in Acicastello e opera nel campo pubblicitario e pittorico.
Ha collaborato alle
seguenti pubblicazioni: Blade Runner Magazine Art & Comics (rivista autoprodotta, Catania 1992), Adamv (volume monografico, supplemento a Sotto il vulcano, Marco Spampinato editore, Catania 1994), C’era una volta...una farmacia...in un paese (Libro autobiografico di Filippo Pappalardo, Ed. Incontri, Catania 1994), Memorie di Farmacia (Mediterraneum ed., Catania 1997), La cassaforte della signora Imbert (Luca Bonanno ed., Catania 1998).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sue vignette sono state pubblicate sul quotidiano La Sicilia e su altri giornali.
Ha partecipato alle seguenti mostre collettive: Telethon (BNL , Catania 1994), I Fumetti a Catania (a cura della Fondazione Marco Montalbano, Catania 1996), Libri, Fumetti & Co. (Fiera di Messina 1997), Volo di un cherubino (Mater Dulcissima, Siracusa 1997), Cielo di piombo (Fondazione P. M. Loria, Milano 1997), Clip Strip Festival (Ferrara, 1998), Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo (Roma, 1999), Grandi catene per piccoli schiavi (Fondazione Marco Montalbano, Catania 1999)Expocartoon (Roma , 2000 ),Meeting PTP (Angouleme , 2001- FRANCIA ).

Omaggio a Casanova è il titolo della sua mostra personale, realizzata dall’Associazione Culturale IN (Catania, 1998); mentre Bianco Nero rappresenta la sua ultima personale di grafica e fumetti (Galleria Progetti d'Arte - Catania, 1999),Cantate uomini la vostra sto ria (Cooperativa Strada Viva ,Catania 2000).

Dal 1997 è insegnante di tecnica del fumetto in corsi realizzati da diverse associazioni culturali, e dal 1999/00 è stato docente di tecnica e linguaggio del fumetto presso I.P.S..I.A di Acireale (CT).

Infine, dal 1992 collabora attivamente con la Fondazione Marco Montalbano , contribuendo alla fase progettuale delle mostre di fumetti.