Basilica Collegiata

 


 







HTML.it - il sito italiano sul Web publishing

Pare che il primo nucleo dell'attuale basilica sia stata un'icona o una cappelletta edificata sulle rovine di un antico tempio pagano ed intitolata alla Madre di Dio sotto l'appellativo bizantino "della Misericordia" o dell'Elemosina. In seguito venne costruita una chiesa che nel 1393 ricevette il titolo di Regia Cappella e nella quale nel 1446 fu costituito un Collegio di Canonici. L'edificio subì nel terremoto del 1693 la sorte di tante altre chiese catanesi e fu ricostruito nell'attuale splendida forma tardo-barocca su disegni di Angelo Italia per l'interno e di Stefano Ittar per la facciata. Consacrata il 29 maggio 1794 dal vescovo Deodati, nel 1946 fu elevata da Pio XII alla dignità di basilica minore. Vi si conserva una preziosa icona bizantina di Santa Maria della Misericordia o dell'Elemosina.

Prevosto parroco: can. Giorgio Giuffrida

Indirizzo: via Etnea, 23/A

Orari visite: giorni feriali: ore 8.30-11.30/17-19; domenica: ore 8.30-9.30. Tel. 095-313447.