San Martino

 


 







HTML.it - il sito italiano sul Web publishing

Anche questa leggiadra chiesa fu abbattuta dal terremoto del 1693. Era stata costruita sulle rovine dell'antica chiesa e monastero di S. Caterina e nel Cinquecento era divenuta sede dell'arciconfraternita dei Bianchi. La facciata, di stile barocco, presenta la particolaritÓ dell'impiego di marmi rosa alternati alla pietra bianca che ne fa un unicum fra le chiese settecentesche del centro storico.

Indirizzo: via Vittorio Emanuele

Cappellano: can. Giuseppe Schillaci

Orari visite: domenica ore 10.30-12.30. Tel. 095-222779.