Teatro del Canovaccio
di Carmelo La Carrubba



Il cartellone 2007/08 del Teatro del Canovaccio di via Gulli, 12 ( telef. 095/530761) al suo sesto anno di vita inaugurerà la stagione il 22 novembre con "Sei personaggi in cerca di autore” di Pirandello con la regia di Piero Sammataro che interpreterà il ruolo del padre. Altri interpreti sono Saro Pizzuto, Salvo Musumeci, Eliana Esposito, Giuseppe Calaciura. Nel 1964 con la Compagnia dei Giovani Valli, De Lullo, Falk, Albani, De Ceresa il giovane Sammataro vestì i panni del figlio. In questo spettacolo c’è il vissuto artistico e la maturità di un bravo attore capace di darci una importante interpretazione. Da non perdere.
Eppoi: una novità assoluta “Male che vada… improvvisiamo” . Uno spettacolo che è anche il ritorno al teatro d’improvvisazione. Nessun copione scritto. L’antiteatro a teatro però è teatro perché lo spettacolo nasce dalla collaborazione col pubblico che deciderà, sera per sera, temi e personaggi che andranno in scena.
Successivamente: “Politicomico” Comicità e politica nelle forma della antipolitica.
Inoltre: “M’è annegato il pesce rosso” Uno spettacolo comico e surreale.
“Four season” di Wesker con la regia di Elio Gimbo. Un testo degli anni 50/60 importante come quelli di Osborne e Pinter.
Infine un omaggio alla tradizione con “I cunti di Martoglio” in cui attraverso un viaggio suggestivo rivivranno i personaggi delle commedie di Nino Matoglio. Questa volta non per ridere ma per capire e riflettere.