Che risate con la comicità
"Made in Catania"!
Lo storico gruppo di cabaret, il Gatto Blu, diverte nella Sala Harpago, 
con lo spettacolo "Gatto unico"

 

Stanno continuando, nella Sala Harpago di via Vittorio Emanuele 67 a Catania, con il solito consenso da parte del pubblico, le repliche dello  spettacolo di cabaret "Gatto unico", lavoro proposto dalla storica formazione di cabaret catanese formata dai funamboli e simpaticissimi Gino Astorina, Luciano Messina, Pippo Marziale, Nuccio Morabito e Gemma Auteri che, ormai da anni offrono, una panoramica dei fatti di cronaca visti attraverso l’attenta lente deformante dell’humorismo tipico catanese.

 

Nello spettacolo "Gatto unico", i cinque protagonisti, davanti ad un pubblico comodamente seduto attorno ai classici tavolinetti, gustando piparelle e sorseggiando del buon zibibbo, approfittano dell’occasione per mettere alla berlina il mito della televisione che - come dice nel divertente prologo il sempre in forma Gino Astorina - toglie spettatori al teatro.

 

Ed attraverso il tormentone di una delle tante soap opera di migliaia di puntate, supportati da una funzionale scenografia girevole curata dalla premiata ditta Marco Medulla, i cinque "Gatti" propongono vari sketch incentrati sul mondo degli ospedali e dei malati cronici (facendo il verso alla nota serie "Medici in prima linea), sui programmi di astrologia e chiromanzia con l’intervento del divertente Mago Patrasso (il mago di Pedara, Trecastagni e Belpasso) e poi non manca lo studio di uno dei tanti tg delle nostre emittenti con delle particolari notizie dalla Sicilia e dal mondo. E per finire, grazie alla solita verve di Luciano Messina, viene riproposto anche il tg dei sordomuti.

 

C’è spazio anche per il dialogo iniziale con il pubblico, grazie all’arrivo in ritardo di alcuni spettatori che consentono a Gino Astorina di mettere in moto la sua comicità. Uno spettacolo, quindi, ben equilibrato e che ancora una volta, oltre a toccare i tanti argomenti attuali e di cronaca locale, conferma la freschezza e la simpatia di Gemma Auteri, Pippo Marziale, Nuccio Morabito, Gino Astorina, Luciano Messina che ormai da anni tengono alta la bandiera della comicità "made in Catania".

 

Maurizio Giordano